– Le nostre soste col camper (in aree attrezzate e parcheggi)

Post linkato al viaggio “In Sardegna” sulla colonna

“Pernottamento in aree di sosta per camper (triangolini nella cartina)”  (la cartina e la tabella di marcia le vedi QUI)

Raggrupperò qui le aree di sosta che ci hanno accolto durante il viaggio/vacanza in Sardegna

cartina province SardegnaCe ne sono parecchie, in particolare lungo la costa, sono spesso ben organizzate, quasi dei campeggi, ma solo per camper: proprio quello che fa per noi: un posto pianeggiante, di facile accesso, con la possibilità di carico acqua e scarico adeguato e funzionale. Sono forniti di docce calde (per il nostro periodo un po’ poche, la sera spesso coda …), anche fredde sono utili, specie se in zone di mare, per evitare l’uso della doccia del camper, che richiede sempre ulteriore carico e scarico, oltre a dover accendere il boiler, che in estate alzerebbe ulteriormente la temperatura interna. Se poi c’è ombra, lavatoi, bar, ristorante, negozio… possono essere molto utili, in particolare quando i paesi non sono facilmente raggiungibili per chi, come noi, si ferma il tempo per riposare e riprendere il viaggio.

Area di sosta “Oasi Gallura” a Vignola Mare (Aglientu) Olbia

carico acqua

carico acqua

Area di sosta per camper “Paradise Park” vicino ad Alghero, loc. le Bombarde (Sassari)

noi nel pratone

noi nel pratone

Area attrezzata comunale sosta camper a Ghilarza (Oristano) non custodita ma tranquilla

soli nel boschetto

soli nel boschetto

Agricampeggio Muras, spiaggia Is Arutas Cabras Oristano

dalla spiaggia "riso" lavaggio piedi

dalla spiaggia di “riso”,
lavaggio piedi

tramonto sui camper

tramonto sui camper

Area sosta camper “la Malfidano” Buggerru (Carbonia/Iglesias)

P1060745 - Copia dal camper a Buggerru - Copia

Camper Cagliari Park

P1060803

 

E’ un parcheggio su asfalto ma custodito e recintato.

Utilissimo per visitare la città che si può raggiungere anche a piedi.

 

 

 

Area si sosta camper “Rocce Rosse” di Tortolì in provincia di Ogliastra. Vicino ad una bellissima spiaggia, all’ombra di eucalipti che lasciavano cadere a terra i loro pezzi di corteggia a causa del vento vivace. A noi faceva ombra anche una vecchia quercia da sughero.

P1060968 P1060970

P1060969 P1060967

Area di sosta per camper “Palmasera” di Cala Gonone (Nuoro):

Noi siamo rimasti una sola giornata per riposarci, ci siamo trovati bene per i servizi, le piazzole ordinate e ombreggiate, il silenzio del posto, un po’ meno dei camperisti vicini, ma ognuno ha i propri ritmi e la propria zona di privacy… La spiaggia un po’ lontana per chi ha poco tempo, l’abbiamo visitata di sera passeggiando sul lungomare ben attrezzato e vivacizzato da molti turisti.

A noi ha dato l’idea di una Rimini sarda, ehi, sarda! Un sorbetto al mirto ha chiuso la passeggiata: ottimo!

All'ombra dei pini

All’ombra dei pini

con i nostri "vivaci vicini"

con i nostri “vivaci vicini”

su terrazzi ben serviti e ordinati

su terrazzi ben serviti e ordinati

Area sosta camper “Il Fagiolone” a Siena. Eravamo preoccupati perchè questo fagiolone di parcheggio è all’interno di un anello stradale, fortunatamente le ore di piena notte il traffico si ferma e … si dorme! Per una notte e la comodità della città vicina è ottimo!

P1070092

Metto anche le soste in parcheggi non attrezzati ma molto utili per pernottare o sostare in condizioni utili ai viaggiatori:

1- il parcheggio del Passo della Cisa

P1060307

2- il parcheggio in via Ugo Rindi di Pisa, molto comodo per la visita alla cittàP1060333 parcheggio via Ugo Rindi

3- il parcheggio all’interno del porto di Livorno, accessibile solo per chi deve imbarcarsi, molto utile se l’orario è nella prima mattinata. C’era il motore di un traghetto in rimessa di fronte a noi che non era al top come ninna nanna, ma insomma, la comodità di essere a due minuti dall’area imbarco, in compagnia di altri camperisti (la foto sotto presa da Google mostra un parcheggio semi vuoto), il tutto era rassicurante.

parcheggio porto Livorno

4- Parcheggio a Fordongianus.

Punto sosta camper presso le Terme Romane, sul Tirso. Pomeriggio caldissimo: le terme le abbiamo guardate dall’ombra del boschetto fluviale, al parco giochi, alcuni ragazzi stavano preparando gli strumenti per un concerto, un chioschetto ci ha aiutato a preparare uno spuntino, poi all’ombra e al fiume che scorre allegro di fianco alla strada in terra battuta.

P1060667 P1060668 P1060669 P1060670

5- parcheggio dell’Auchan di Olbia, vicino al porto e utile per imbarchi di primo mattino

ore 6.00 lasciamo il parcheggio...
ore 6.00 lasciamo il parcheggio…
e i nostri vicini

e i nostri vicini