– Riflessioni sull’amore

La tempesta del desiderio fa incontrare due estranei, due contrari, due mondi: da quel momento non sarà più possibile distinguere la debolezza dalla bontà, la forza dalla durezza, la sofferenza dal piacere. Perché ogni tipo di amore rende felici, anche quello infelice. Tra egoismo e passione, totale devozione e orgogliosa infedeltà, le sorprendenti riflessioni sull’amore di una creatura straordinaria che segnò la storia del Novecento, della donna impenetrabile e passionale che fu amata da Nietzsche, Rilke e Freud”: Lou Salomé.

In questo libro Lou … “si interroga sull’amore e la passione, la felicità e il tormento, l’egoismo e il desiderio, ma soprattutto sull’eterno conflitto uomo-donna esplorando i mille volti del sentimennto amoroso“.

Riporto alcuni brani:

. .. In effetti, anche se l’amore agisce in fondo solo come stimolo indiretto, anche se usa la persona amata per così dire, solo per accendere il fuoco e non per scaldarsi ad esso, conserva tuttavia questo potere limitato finchè desidera ed estendendolo a qualsiasi sfera della vita…  così tutte le opere della vita, ogni intima fertilità e bellezza sgorgano unicamente dal contatto con l’amato, con l’oggetto amato.
Amare significa conoscere qualcuno di cui le cose devono portare l’impronta per poterci raggiungere, per cessare di essere sconosciute e temibili, fredde e vuote, ma per mettersi docilmente ai piedi della vita come le fiere all’interno di un paradiso.
Un eterno rimanere estranei nell’eterna vicinanza è dunque il segno più pertinente e inalienabile di ogni amore in quanto tale e non solo nel disprezzo o nell’amore non ricambiato, ma dappertutto, ovunque dove ci si ama, l’ uno sfiora l’altro lasciandolo poi a se stesso.
E’ sempre una stella irraggiungibile che noi amiamo, e  ogni amore è sempre nella sua profonda essenza una segreta tragedia, ma proprio per il fatto di esserlo, riesce ad avere effetti cosi potentemente produttivi.

Un video che ci racconta la storia di una famosa fotografia dove appare lou Salomé con Nietzsche e Paul Ree entrambi innamorati di lei.

Tratto da ‘Al didel bene e del male’ by Liliana Cavani (1977)… the making of the famous

Nella Roma della fine dell’Ottocento nasce una relazione tra Paul Rèe, Friederich Nietzsche e la giovane Lou Salomè …

link per vedere la scena The Nietzsche, Ree, Salome Photo Scene  2 min – 9 apr 2011
Un’altra scena del film della Cavani “Al di là del bene e del male” (1977), dove troviamo un Nietzsche che difende il suo amore per Lou dall’ira dei famigliari